25 febbraio 2019

La festa più divertente dell’anno è alle porte: il Carnevale!
L’allegria di questo periodo si fa sentire attraverso le risate dei bambini in maschera.
La cosa più divertente? Lanciare i coriandoli per aria, no?
Vi propongo un’attività ludica per intrattenere i nostri cuccioli nei lunghi pomeriggi invernali: creare uno sparacoriandoli partendo da… un tubo di carta igienica!

Questa attività svilupperà la fantasia dei nostri bambini sensibilizzandoli al tema riciclo.

Per creare il nostro cannone sparacoriandoli occorreranno:

 

  • tubo di carta igienica
  • cartoncini colorati
  • palloncini colorati
  • nastro adesivo colorato o washi tape
  • colla per carta
  • una fustella o in alternativa un pacco di coriandoli
  • forbici per carta

 

Gli step sono davvero pochi e semplici.

1. Annodare il palloncino sgonfio e tagliare l’estremità superiore come nella foto.
2. Fissare il mezzo palloncino alla base del tubo di carta: fate più giri di nastro adesivo in modo da fermarlo molto bene!

3. Ritagliare fasce di varie altezze dai cartoncini colorati: saranno lunghe quanto il diametro del nostro tubo di carta

4. Incollare attorno al tubo con la colla per carta alternando dimensioni e colori

 

 

Come creare coriandoli fai da te?

 

Utilizzando gli scarti del cartoncino!
Basterà ritagliare tanti triangolini con le forbici oppure usare le fustelle con soggetti vari.
I nostri bambini saranno impegnati a creare una montagna di coriandoli e noi potremo bere un caffè in tranquillità!

Come si usa lo sparacoriandoli?

 

Semplice: basterà caricare il tubo con i coriandoli, tirare il palloncino e lasciarlo rapidamente. L’effetto molla farà volare i coriandoli in alto lungo il tubo. Divertimento assicurato!